La spezia dell’amor

L’anice è un ingrediente afrodisiaco molto popolare e dai mille usi: fu utilizzato dai Greci e dai Romani che gli attribuirono speciali poteri. Masticare i semi di anice contribuisce a rinvigorire i propri desideri sessuali.
Come utilizzarlo per fare l’amore nel modo migliore
In India è parte del Chai, un té a base di spezie. Potrete preparare una tisana a base di anice stellato, buccia di mela e zenzero, facendo bollire dell’acqua con lo zenzero grattugiato e la buccia di mela. Quando l’acqua sta per bollire aggiungete un cucchiaino di anice stellato, fate bollire per due minuti e servite caldo.

In realtà questa spezia ha notevoli proprietà, quella che vogliamo sottolineare è quella poco conosciuta di spezia sensuale. Le varietà di queste spezie sono diverse, ricordiamo l’anice verde Pimpinella anisum, l’anice stellato Illicium verum, ed infine l’anice pepato Xanthoxylum piperitium. La più conosciuta e quella che in genere viene utilizzata è La Pimpinella ansium ovvero l’anice verde diffusissima ed utilizzata in occidente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato.