Finger food

Il finger food sovverte le regole del ricevimento con un’idea nuova che nasce dal piacere di trascorrere del tempo con gli amici più cari senza il vincolo di stare seduti a tavola. Il finger è nato si per essere apprezzato nei suoi sapori, ma anche per essere mangiato dagli occhi, stuzzichini che sollecitano il palato solo a vederli. Ogni bocconcino è un piatto completo con aromi e ingredienti che si combinano tra loro in perfetta armonia.

Moda del finger food

Mangiare con le mani è un atto che si inserisce benissimo in un contesto conviviale in cui il buon cibo la fa da padrone e strizza l‘occhio al più internazionale street food sempre più in ascesa. Se volete mettere a proprio agio i vostri ospiti, non dovete fare altro che sistemare sul tavolo, accanto a questi piccoli bocconcini, piatti piani e tovaglioli di stoffa. Il resto lo faranno il profumo e il gusto dei ricchi stuzzichini.

Le ricette che si possono preparare sono infinite: dalle crocchette agli involtini, alla pizza, passando per golose polpette.

Gli involtini sono un grande classico di queste occasioni: deliziosi fagottini, chiusi con uno stuzzicadenti, che nascondo un ripieno di bontà. Veloci da preparare, versatili e buonissimi, si possono preparare con gli ingredienti più diversi.

Anche le polpette non possono mancare e se ne possono preparare di tutti i tipi. Dal gusto intenso, piccole polpettine con mozzarella e pancetta, di cui vi abbiamo già mostrato in precedenza la preparazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo mail non verrà pubblicato.